R.S.S.A. - "13 Maggio"

Piazzale Mons. Guglielmo Motolese n. 4 •  74123 Taranto • 099/9461326 - 327

In data 24 ottobre 2014, Fondazione San Raffaele Cittadella della Carità, con sede legale in Piazzale Mons. Guglielmo Motolese, 1 - 74123 Taranto (TA), ha stipulato con Domus Cooperativa Sociale, con sede legale in Via Domenico Acclavio, 49 - 74123 Taranto (TA) CF/P.IVA 02479370732 nella qualità di capogruppo dell’Associazione Temporanea di Imprese con la Società Dep S.r.l., un contratto di Affitto di Ramo d’Azienda, pertanto con effetto

 

dal 1 Novembre 2014, secondo i termini e le procedure di legge, il ramo d'azienda inerente alla  Residenza Socio Sanitaria Assistenziale (RSSA) "13 Maggio" è stato affittato all’ATI Domus Cooperativa Sociale - Dep S.r.l.

 

La Residenza Sociosanitaria Assistenziale (RSSA) "13 Maggio", autorizzata dal Comune di Taranto con Det. Dir. 778 del 13/10/2011 è iscritta nel registro regionale delle strutture sociosanitarie con provvedimento n. 1010 del 18/10/2011, Codice Struttura: 501902.

 

La struttura ha una capacità ricettiva di 120 posti letto di cui 75 convenzionati con la ASL di Taranto con D.D.G. n. 402 del 20/02/2012 ed è ubicata in un unico fabbricato articolato su tre livelli.

Recapiti:

Assistente Sociale

Telefono:  099/9461327

 

Accettazione

Telefono:  099/9461326

Fax: 099/9461326                                    Mail: 13maggio@domuscoopsociale.it

 

Modalità di accesso

La richiesta per il ricovero deve pervenire, previa compilazione di un apposito modulo da parte del medico di famiglia o dal medico specialista di struttura sanitaria all’U.V.M. (unità di valutazione multidimensionale) del Distretto Socio Sanitario dell’Asl di Taranto di appartenenza.

 

 

L’Unità di valutazione multidisciplianare (UVM) del distretto socio-sanitario di riferimento effettuerà una visita presso il domicilio o nella struttura sanitaria in cui il Paziente è ricoverato per la valutazione del caso e contestualmente deciderà sulla congruità del ricovero.

 

Tipologia dei ricoveri e costi

Possono accedere alla struttura persone di età superiore ai 64 anni, fatta eccezione per persone affette da demenze senili, morbo di Alzheimer e demenze correlate, anche se non hanno raggiunto tale età.

 

La RSSA è collegata funzionalmente con i servizi sociosanitari dell’Ambito e del distretto, comprendenti l’assistenza medico-generica, l’assistenza farmaceutica, il segretariato sociale, l’assistenza domiciliare integrata, i centri a carattere residenziale diurno, anche al fine di programmare la continuità degli interventi assistenziali agli ospiti dopo la dimissione e per ridurre l’incidenza del ricovero in strutture ospedaliere ovvero in strutture extra-ospedaliere sanitarie per ospiti che abbiano le caratteristiche sopra individuate

 

E’ prevista una quota di partecipazione alla retta giornaliera (come da Accordo Contrattuale con la ASL Taranto) attualmente pari a Euro 46,45 esente da IVA ai sensi dell’Art. 10, comma 1, DPR 633/72 e ss.mm.ii per ogni giorno di ricovero, a carico dei pazienti, fatte salve diverse deliberazioni della Giunta della Regione Puglia.

Tale quota sarà versata all’atto dell’ammissione, nei mesi successivi dovrà essere versata in forma anticipata entro il giorno 10 di ogni mese.