Borse di studio in memoria di

Mons.Guglielmo Motolese la R

Scritto da Gabriella Ressa  •  25 Giugno 2012   • 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Fondazione San Raffaele Cittadella della Carità eroga, per il quarto anno consecutivo, n. 4 borse di studio della cifra di 1.000 euro cadauna per l’anno 2011/12 a 4 studenti, appartenenti alle categorie:

• Scuola secondaria di secondo grado

• Seminario Arcivescovile

• II Facoltà di Economia

• II Facoltà di Ingegneria .

 

L’obiettivo è quello di approfondire, grazie ai docenti di riferimento, la figura di mons. Motolese, determinante nella storia, nella sociologia e nella spiritualità della città di Taranto per un periodo di tempo lunghissimo.

 

Il concorso è stato presentato in una conferenza stampa (la cerimonia di premiazione si terrà il 5 novembre 2012 alle ore 10.30), che si è tenuta lunedì 25 giugno (giorno di San Guglielmo) nella Cittadella della Carità di Taranto.

 

Presenti l'Arcivescovo di Taranto, mons. Filippo Santoro, il Preside della II Facoltà di Ingegneria prof. Gregorio Andria, il Preside della II Facoltà di Economia prof. Bruno Notarnicola, il Rettore del Seminario don Giovanni Chiloiro, il Dirigente Comandato dell’UST (Ufficio Scolastico Territoriale) di Taranto prof. Angelo Scialpi, il Presidente della Fondazione San Raffaele Cittadella della Carità dr.ssa Gianna Zoppei ed il Direttore Generale della stessa dott. Vito Santoro.

“Vogliamo che i tanti insegnamenti lasciatici da mons. Motolese siano fruibili dai giovani, fucina e futuro di Taranto, e possano costituire una scossa per il territorio. In questo senso si colloca l’apertura, per l’anno 1011/12 del concorso, al mondo universitario.“ Vito Santoro, direttore generale della Fondazione San Raffaele Cittadella della Carità, ha spiegato il senso della quarta edizione della presentazione della borse di studio in memoria di mons. Guglielmo Motolese, che prevedono l’erogazione di quattromila euro. Al suo fianco, Giana Zoppei, Presidente della Fondazione, che ha sottolineato l’ importante apporto creativo che i giovani possono dare nell’inquadrare il presente e nell’immaginare il futuro di Taranto. L’obiettivo è quello di approfondire la figura di mons. Motolese, determinante nella storia, nella sociologia e nella spiritualità della città di Taranto per un periodo di tempo lunghissimo, ma anche di valorizzare le intelligenze locali attraverso l'elaborazione di un progetto che vede coinvolti i giovani del territorio sull’insegnamento che mons. Motolese ha lasciato al territorio tarantino e sulle idee di sviluppo del territorio stesso.

 

Due i bandi presentati: il primo riguarda la Scuola secondaria di secondo grado ed il Seminario di Poggio Galeso, ed ha come tema:

L’insegnamento di mons. Motolese nell’epoca della crisi etica, morale e sociale: cosa direbbe oggi ai giovani? – scadenza ore 12 del 25 ottobre;

il secondo riguarda le Facoltà di Economia ed Ingegneria di Taranto ed ha come tema: Come immagini lo sviluppo economico, ingegneristico ed urbanistico della città del futuro? – scadenza ore 12 del 17 ottobre.

 

Presenti in conferenza stampa i partners dell’iniziativa: Gregorio Andria e Bruno Notarnicola, presidi delle facoltà di Ingegneria ed Economia, (era presenta anche Vittorio Dell’Atti, preside della Facoltà di Economia di Bari), Angelo Scialpi, dirigente comandato dell’Ufficio Scolastico Territoriale e don Giovanni Chiloiro, rettore del Seminario. Ha concluso l’Arcivescovo di Taranto mons. Filippo Santoro, che ha sottolineato come questa iniziativa possa essere invito all’unità in un mondo molto frammentato. “il mio lavoro è in continuità con quello dei miei predecessori – ha sottolineato - ed iniziative come questa indicano quale sia la strada da percorrere”.

Informazioni presso l’ufficio urp della Cittadella della Carità – Gabriella Ressa, urp@cittadelladellacarita.it -099/4732294 o al prof. Luigi De Filippis, riferimento per le due Facoltà, l.defilippis@poliba.it -099/4733264.

Bando Concorso 2012 Università

Bando Concorso 2012 Scuola e Seminario

Domanda di Ammissione Concorso 2012 Università

Domanda di Ammissione Concorso 2012 Scuola e Seminario

Comunicato Stampa