Apre la RSSA "13 Maggio"  la R

Scritto da Gabriella Ressa  •  02 aprile 2012   • 

L’attività della Fondazione San Raffaele Cittadella della Carità si arricchisce di un altro servizio destinato agli anziani.

 

 

Parte da lunedì 2 aprile 2012, la R.S.S.A (Residenza Socio Assistenziale per Anziani) “13 Maggio”, destinata ad anziani che, pur affetti da patologie croniche e spesso pluripatologie invalidanti, non necessitano di prestazioni sanitarie complesse, essendo i loro problemi clinici stabilizzati.

Tale popolazione di anziani è bisognosa prevalentemente di importanti interventi socio-assistenziali che non possono essere erogati al domicilio. Durante il ricovero essi potranno comunque recuperare livelli più elevati di autonomia. La struttura può ospitare pazienti con età superiore ai 64 anni fatta eccezione per i pazienti affetti da morbo di Alzheimer e demenze correlate.

Soprattutto alla popolazione anziana in condizioni di non autosufficienza, mons. Gugliemo Motolese, Fondatore e Presidente fino al 2005 della Fondazione San Raffaele Cittadella della Carità, pensò quando nel 1983, attraverso le parole emozionanti di una lettera pastorale, annunciò alla diocesi il progetto di una struttura destinata alle persone malate, sofferenti, sole.

Segue ...

S.E. Mons. Santoro visita la "Cittadella"

Scritto da Gabriella Ressa  •  19 gennaio 2012   • 

Un caldo sole invernale ha accolto l’Arcivescovo mons. Santoro in visita alla Cittadella della Carità. Tutti attendevano con gioia il pastore venuto a conoscere di persona l’opera creata da mons. Guglielmo Motolese; dei poster di benvenuto hanno accolto l’auto all’ingresso. Subito le mani accoglienti di Vito Santoro, direttore generale e neo vice-presidente della Fondazione, hanno stretto quelle dell’Arcivescovo. Poi il benvenuto è arrivato da mons. Franco Semeraro e dal notaio Mimmo Vinci, componenti del Consiglio di Amministrazione della Fondazione, dai revisori dei conti, da Giuseppe Russo, direttore sanitario e da Suor Iginia Cicala, Provinciale delle Suore Missionarie del Sacro Costato. Il nuovo Presidente della struttura, dott.ssa Gianna Zoppei, recentemente eletta dopo la scomparsa di Don Luigi Verzè, non ha potuto essere presente ma si è ripromessa di scendere a Taranto per onorare il pastore della Chiesa di Taranto

Segue...